Pedodonzia

PEDODONZIA

Centro Medico Roero

La pedodonzia è la disciplina che previene e cura le patologie odontostomatologiche nel bambino. Il nostro obiettivo è quello di permettere al piccolo paziente di giungere in età adulta senza problemi di salute orale, intercettando le problematiche in fase iniziale. Grazie alle nostre tecnologie oggi ci è consentito attuare queste indagini con metodi semplici ed efficaci.

Si consiglia di fare il primo controllo a 4 anni per poter improntare un tipo di approccio che crei fiducia e serenità nel bambino. In tenera età l'approccio psicologico non può essere secondo alla fase operativa.
Nell'approccio psicologico per noi è fondamentale che il bambino viva bene questa fase in cui sviluppa consapevolezza, fiducia e impara anche a gestire le proprie emozioni.

Nostro compito è quello di usare un linguaggio semplice e veritiero che possa:

- Spiegare
- Dimostrare

al fine di eseguire ogni manovra che intendiamo attuare su di lui.

A questo punto possiamo parlare di fase operativa che a sua volta è divisa in due campi:

- Prevenzione
- Tecniche

La PREVENZIONE si attua attraverso:

Centro Medico Roero

- Igiene orale

In base all'età del bambino si insegnano tecniche differenti per la corretta igiene orale.

- Applicazione di sigillanti

Al fine di preservare i primi molari permanenti, suggeriamo la sigillatura dei solchi attraverso l'applicazione di vernici fluide protettive.

- Dieta

Uno dei complementi per sostenere la prevenzione è una adeguata alimentazione.

- Controlli semestrali

Le TECNICHE OPERATIVE:

Centro Medico Roero

Mirano a curare le lesioni cariose. A seconda della gravità si interverrà con tre approcci differenti:

- Otturazione
- Pulpotomia
- Estrazione

- L'otturazione prevede la rimozione della carie previa anestesia del dente. La cavità sarà riempita con opportuni compositi dopo la disinfezione.

- La pulpotomia si attua nei casi in cui la lesione cariosa sia già estesa alla polpa del dente. In questo caso non è sufficiente rimuovere la carie ma bisogna intervenire sull'asportazione della polpa coronale e in casi peggiori è necessario effettuare anche una pulizia dei canali per evitare ascessi dolorosi. Questa è una devitalizzazione vera e propria che si effettua sui denti da latte al fine di permettere il corretto sviluppo dell'osso mantenendo gli spazi adatti all'interno del cavo orale. Controlli periodici devono essere effettuati per valutare nel tempo la corretta evoluzione delle arcate.

- Nel caso in cui non sia possibile recuperare le funzioni dentali si dovrà intervenire con l'estrazione. In una seconda fase si dovrà valutare l'utilizzo di opportuni apparecchi che mantengano lo spazio per i denti permanenti.